Seo Off-site: Costruire la Link building per il tuo nuovo sito web

come-costruire-la-link-building-per-il-nuovo-sito

Se hai messo online il tuo nuovo sito, ti starai chiedendo: Cosa devo fare per dargli visibilità e posizionarlo nella SERP?

Se hai sistemato la meccanica del sito,  secondo le attività di SEO on-site, ovvero attraverso l’ottimizzazione del codice HTML, l’ottimizzazione dei contenuti e l’ottimizzazione delle immagini, lo step successivo è la SEO off-site: attività di link building; costruzione dell’authority e della reputazione online.

Cos’è?

Per SEO off-site intendiamo una serie di attività volte allo sviluppo della link popularity che ci consentono di “seminare” il  web con i link alle pagine del nostro sito. Questi link vengono definiti  “backlinks o link di ritorno” e sono tutti i link inseriti nelle :

  • Directory;
  • Article marketing;
  • Comunicati stampa;
  • Social network;
  • Corporate blog.

 

Cosa fare?

Pianificare un efficace” link building strategy” ci aiuterà a portare i link al nostro sito.

La link popularity è una misura dell’affidabilità dei contenuti del sito che si basa sulla qualità e quantità dei link che puntano alla nostra pagina.

Una adeguata strategia di link popularity consente ai motori di ricerca di valutare l’autorevolezza e la credibilità della nostra fonte/pagina permettendoci di raggiungere le prime posizioni della SERP.

Quindi dobbiamo occuparci del content curationcostruzione del brand applicando un approccio strategico  orientato ad obiettivi specifici.

Non ci dimentichiamo dei motori di ricerca! Loro considerano due importanti elementi:

  • la pertinenza della tematica trattata dal sito di provenienza del link rispetto a quella del sito di destinazione;
  • L’anchor text del link (il testo che compone il link), che deve essere pertinente alla destinazione.

 

Quali sono gli elementi che determinano il valore di un link?

Il valore di un link può essere determinato secondo  3 elementi:

Fonte

  • Attendibilità generale;
  • Attendibilità nel contesto dell’argomento.

Link

  • Posizionamento;
  • Ottimizzazione della pagina che lo ospita;
  • Ottimizzazione del link.

Pagina

  • Relazione con l’argomento del link;
  • Relazione con l’argomento della fonte

 

Quale pagina del sito linkare?

In base all’obiettivo andremo a linkare una pagina piuttosto che un’altra:

  • Home page se l’obiettivo è far beneficiare il sito dell’attività di link building;
  • Una pagina interna specifica per migliorare il posizionamento .

 

Come fare per ottenere link in entrata?

 

Diverse sono le tecniche utilizzate per ottenere i link:  scrivere un articolo, un comunicato stampa o creare un video, che generano benefici nel lungo periodo oltre che a portare link naturali, i più “amati” da Google  o tecniche più immediate che portano velocemente link e page authority al nostro sito web.

Ricorda sempre che il “Content is King” quindi il primo investimento da fare è nella  produzione di contenuti di qualità, in grado di generare valore aggiunto e  in grado di dare risposte  ai bisogni dell’utente.

Senza entrare nel dettaglio, ecco alcune tecniche per fare link buiding:

  • Inviare i link ad altri siti ed autori;
  • Rilasciare testimonianze sui prodotti o servizi acquistati;
  • Ottenere dei “link earning” ovvero “link naturali“( i più gettonati nel 2017);
  • Realizzare Applicazioni e Strumenti per i Webmaster;
  • Creazione dei profili social network (Facebook; Instagram; Twitter; Linkedin; ecc.);
  • Condivisione sui Social network.

 

Adesso prova a pianificare una strategia di link building e per iniziare utilizza una delle tecniche elencate per generare i link di ritorno.

Il Blog della Creatività vi augura buon link building a tutti, e se ritenete le informazioni utili, grazie per uno share.

 

Seo Off-site: Costruire la Link building per il tuo nuovo sito web ultima modifica: 2017-05-05T16:00:56+00:00 da Mariagrazia Cavallaro
Share this Post

The author did not add any Information to his profile yet