Instagram offline: l’accesso ad alcune funzionalità anche senza rete

Instagram disponibile anche offline

Anche Instagram diventa disponibile offline

Se anche voi fate parte di quella categoria di persone assuefatte da Instagram, allora questa novità vi farà senz’altro piacere.

Infatti è in fase di rollout la versione che rende alcune delle funzionalità della famosa app fotografica disponibili anche offline.

L’annuncio è stato fatto in California, durante l’F8, la conferenza per gli sviluppatori dell’universo Facebook.

Si comincia con la versione dell’app per Android, presto sarà disponibile anche per iOS.

Come funziona

Quando non ci sarà una connessione disponibile verrà caricato l’ultimo feed memorizzato sul telefono, che accetterà like, commenti, salvataggio di contenuti e gestione del profilo, ci sarà, inoltre, la possibilità di non seguire più utenti, navigare fra risultati della sezione “esplora” precedentemente caricati o fra i profili di utenti già visualizzati.

Poi, una volta disponibile il collegamento, tutte le azioni verranno sincronizzate in automatico senza un intervento da parte dell’utente.

Qual è l’obiettivo?

Diciamolo: anche voi, come me, avete pensato “ma io sono sempre connesso che mi cambia?” o “ok la userò per quelle volte, in treno o in aereo, in cui sono senza connessione”, in realtà la motivazione che ha spinto Instagram a introdurre questa feature è un po’ più complessa e profonda.

L’obiettivo (o la speranza) è quello di far crescere Instagram in tutti quei paesi in via di sviluppo, dove le connessioni sono scarse o molto costose.

La direzione sembra quella presa già qualche anno fa dalla casa madre Facebook, che con la versione lite, dedicata proprio a questo target socio-geografico, ha superato i 200 milioni di utenti.

Tuttavia, è bene specificare che molte delle funzionalità non saranno disponibili, in particolare le Stories, che dal loro lancio hanno letteralmente lanciato verso l’alto la crescita della piattaforma.

Instagram offline: l’accesso ad alcune funzionalità anche senza rete ultima modifica: 2017-04-12T16:56:24+00:00 da Alberto Filastò
Share this Post

The author did not add any Information to his profile yet